Non sai cosa fare con la tua famiglia o come aperitivo e ti stanchi di sentire gli stessi aneddoti più e più volte? Vi offro una soluzione semplice: i giochi da tavolo. Permettono a tutti di riunirsi intorno ad un momento amichevole e di dimenticare le preoccupazioni del momento.

In questa guida vi suggerisco di cercare il miglior gioco da tavolo per adulti per sbarazzarsi della noia. Vi suggerisco di recensire i giochi che si adattano agli adulti, ma alcuni dei giochi di questa selezione possono anche essere molto adatti alle famiglie.

1. Coco Blanc Mange

Blanc-mange Coco è un gioco di carte per adulti che hanno un debole per l’umorismo nero. Ogni giocatore si alternerà leggendo una scheda domanda, che contiene una frase da completare. Gli altri giocatori dovranno poi mettere una carta di risposta sul tavolo a faccia in giù, che completerà la frase. Permettetemi di avvertirvi: l’obiettivo è chiaramente quello di spingere i limiti della correttezza politica.

    Spetterà al giocatore che ha fatto domandare la scheda domanda di designare la sua risposta preferita per assegnare punti al giocatore che l’ha proposta. Nell’edizione base, hai già 132 carte domande e 468 carte risposte, e se ti piace il gioco o se i giochi cominciano ad assomigliare, molte estensioni.

    Le estensioni del gioco sono di due tipi: estensioni generiche che contengono mappe di ogni tipo e estensioni tematiche. I temi includono, ad esempio, il calcio, la “cultura geek” o la genitorialità. È quindi possibile organizzare serate a tema. Tutte le estensioni sono compatibili tra loro e con il gioco di base.

    Blanc-mange Coco è un gioco semplice ed efficace che terrà occupato un gruppo di 3-10 giocatori per mezz’ora e scatenerà grandi risate. D’altro canto, sconsiglierei di farlo con i bambini o con persone troppo sensibili alla correttezza politica e che potrebbero non aderire al principio.

    2. Concetto

    Concept è un gioco che gioca su un registro molto diverso da Blanc-mange Coco, il cui obiettivo è far funzionare la vostra immaginazione e la vostra mente sintetica. Nelle squadre, dovrai far indovinare i concetti agli altri giocatori posizionando i segnalini sulle icone sul tabellone di gioco. L’obiettivo è quello di essere il più logico possibile, ma vi renderete presto conto che non tutti hanno la stessa logica.

      Questo è ciò che rende questo gioco così ricco e interessante: imparare a mettersi nei panni dei tuoi amici e della tua famiglia, e cercare ciò che a loro sembra ovvio…. ma non necessariamente a te.

      Più che vincere o ottenere punti, il piacere del gioco risiede nelle associazioni totalmente inaspettate e divertenti che alcune persone possono fare mentre cercano di indovinare qualcos’altro.

      È anche un’ottima scelta di gioco se si vogliono limitare le tensioni e sfuggire a giocatori cattivi e di cattivo umore: poiché vincere è di poca importanza, ci si ritrova coinvolti in Concept e si dimentica la competizione!

      Dato lo sforzo di immaginazione e di riflessione richiesto, i bambini molto piccoli avranno un po ‘difficoltà a capire il gioco, ma non si preoccupa dall’età di dieci anni. Il gioco è adatto per le riunioni familiari e gruppi di grandi dimensioni in quanto può essere giocato da 4 a 20 giocatori e vi porterà a circa 40 minuti.

      3. Killer Party

      Non sei stato sedotto da Concept? Trovi l’idea interessante, ma sei alla ricerca di competizione, tattica e tradimento con una posta in gioco reale? Poi si dovrebbe godere di Killer Party, dove ogni giocatore diventa un assassino che deve eseguire il suo obiettivo.

        I giochi si giocano in modo semplice: un maestro di gioco assegna ad ogni giocatore un bersaglio e una carta missione. L’obiettivo è quindi quello di assassinare con successo il tuo bersaglio secondo le indicazioni sulla carta missione.

        Quando un giocatore raggiunge i suoi obiettivi, prende la carta obiettivo e la carta missione dalla sua vittima e continua il gioco. L’obiettivo è quello di essere l’ultimo sopravvissuto o di aver eliminato il maggior numero possibile di avversari.

        Ovviamente in Killer Party, non puoi fidarti di nessuno e dovrai usare la strategia e la riflessione per raggiungere la tua fine e rivelare le tue capacità di assassino. È un gioco molto ricco, progettato per i giocatori che vogliono davvero essere coinvolti.

        Se siete alla ricerca di un nuovo gioco da tavolo per un gruppo di giocatori veterani, lo consiglio. È necessario essere un minimo di 8 giocatori, ed è possibile essere fino a 50 assassini.

        Consiglio questo gioco prima soprattutto per gli adulti che amano i giochi da tavolo, a causa della lunghezza dei giochi. Infatti, ci vogliono circa quattro ore per finire una partita e, a seconda del numero di giocatori, si può arrivare a partite di due giorni.

        4. Permesso di truffa MITO

        MITO è uno dei giochi da tavolo per famiglie che troverete in questa lista. Questo è un gioco di carte il cui obiettivo è quello di sbarazzarsi di tutte le carte. Per fare questo, è naturalmente possibile seguire le regole del gioco. Ma, come indica il sottotitolo, è anche permesso imbrogliare.

          Tuttavia, barare può essere fatto solo a una condizione: bisogna riuscire a non farsi prendere! In ogni round, un giocatore diventa lo spillo, rappresentato da una carta. Deve poi monitorare le azioni degli altri giocatori e denunciare gli imbroglioni.

          MITO è un gioco facile da capire che piacerà facilmente ai bambini dai 7 anni. L’estetica divertente e il tema degli insetti li sedurrà, ma ciò che probabilmente li renderà ancora più felici è la possibilità di poter imbrogliare senza essere rimproverato.

          Il gioco permette giochi brevi e buone risate se si gioca con imbroglioni inveterati e discreti. Leggere la sorpresa e la delusione sul volto degli imbroglioni che vengono catturati e guardarli fare una faccia può causare buone fette di risate. Soprattutto quando gli imbroglioni in questione erano convinti di aver avuto successo.

          Consiglio vivamente MITO se siete alla ricerca di un gioco per la famiglia intorno al quale incontrarsi e condividere bei momenti. Il concetto consente di evitare il più possibile le controversie con i bambini.

          5. Cospirazioni

          Tra i nostri giochi da tavolo, Conspiracies è uno dei giochi che si rivolgono principalmente a coloro che vogliono mostrare la loro padronanza dell’arte del bluffing e il loro senso della strategia. Nella vena di Killer Party, questo è un gioco in cui dovrete eliminare i vostri avversari, ma le regole sono ovviamente molto diverse.

            In Conspiracies, hai delle carte personaggio. Ci sono sei personaggi con poteri diversi e, a seconda delle carte che hai, puoi eseguire determinate azioni. Per esempio, puoi spiare o corrompere.

            La sottigliezza è che puoi bluffare perfettamente sulle carte che hai. Finché nessuno contesta la tua buona fede, puoi agire liberamente, ma se qualcuno pensa che tu menta, ti impegni in un mortale duello bluff.

            Trovo questo gioco particolarmente interessante perché è molto piacevole da giocare per i normali utenti di giochi da tavolo senza essere troppo complicato da gestire per i principianti. Tutti si divertiranno ad allineare i giochi, e il gioco diventa più ricco e interessante man mano che si acquisisce più esperienza e si è in grado di bluffare meglio sulle carte che si possiedono.

            Per coloro che non hanno tempo, questo gioco sarà più adatto di Killer Party, dal momento che un gioco dura solo un quarto d’ora. Puoi giocare con 2-8 giocatori e determinare quale dei tuoi cari è il miglior bluffer.

            6. Bang Bang Bang

            Bang è anche un gioco in cui bisogna eliminare gli altri giocatori e che ha come tema il selvaggio West. Tuttavia, ci sono alcune sottigliezze. Un giocatore gioca lo sceriffo in mezzo ai fuorilegge. Il ruolo di questo giocatore è conosciuto da altri giocatori. D’altra parte, tra i fuorilegge c’è un rinnegato, che vuole prendere il posto dello sceriffo, e il cui ruolo non viene rivelato all’inizio del gioco. Lo sceriffo o il rinnegato vince sopravvivendo a tutti gli altri giocatori.

              Questo significa che i fuorilegge devono essere tanto sospettosi del rinnegato quanto lo sono dello sceriffo. Le carte aumentano la dimensione strategica del gioco, poiché a seconda delle armi o delle protezioni possedute, un giocatore può essere più minaccioso o più difficile da uccidere.

              Bang è un gioco di base che è stato progettato per 4-7 giocatori per partite di mezz’ora. Tuttavia, ci sono molte estensioni, che variano il numero di giocatori possibili e la durata di una partita. Sta a voi scegliere le vostre estensioni in base a ciò che state cercando!

              Anche se il gioco può essere giocato in famiglia con bambini a partire dagli otto anni, assume davvero una dimensione strategica tra gli adulti, quando i fuorilegge cercano di eliminare il rinnegato mentre combattono contro lo sceriffo.

              Lo consiglio vivamente se vi piacciono i giochi di ruolo. Puoi giocarci, perché no, durante una maratona serale dei tuoi western preferiti.

              7. ONU

              Non so se l’ONU è il miglior gioco da tavolo di tutti i tempi, ma sono sicuro che è uno dei giochi più famosi. E’ molto probabile che ne abbiate almeno sentito parlare, ma vale la pena di introdurlo.

                Il principio del gioco è molto semplice: come in MITO, devi sbarazzarti di tutte le tue carte. Ma questa volta, naturalmente, è severamente vietato imbrogliare, si dovrà rispettare le regole.

                Dovrai mettere una carta del tuo gioco dello stesso seme o numero in cima alla carta in cima al mazzo. Ma se ci fosse solo questo, sarebbe troppo semplice. Alcune carte possono quindi essere utilizzate per cambiare le regole, o per mettere ostacoli nelle ruote di altri giocatori.

                Quello che dà il nome all’ONU è che quando hai ancora una sola carta in mano, devi dire ” UNO “. Un modo intelligente per segnalare i progressi del gioco e mettere sotto pressione gli altri giocatori.

                Di tutti i giochi che offro, l’ONU è probabilmente il più popolare e il più popolare. Può essere giocato da 2 a 10 giocatori dai 7 anni e terrà una famiglia così come gli adulti impegnati intorno ad un aperitivo. Fa parte di quei giochi da tavolo che sono diventati quasi indispensabili!

                8. Limite Limite Limite Limite Limite

                Limite Limite Limite è la versione italiano del gioco americano Cards Against Humanity, uno dei giochi da tavolo più popolari negli Stati Uniti. Il concetto è molto simile a quello di Blanc-Manger Coco: un giocatore è designato come capo. Deve poi proporre un biglietto con una frase con delle lacune. Gli altri giocatori piazzano le carte a faccia in giù per completare i buchi, e il boss sceglie la combinazione che preferisce. Spetta poi a un altro giocatore assumere il ruolo di boss.

                  Proprio come Blanc-Mange Coco, Limite Limite Limite non si preoccupa della correttezza politica. Per molti versi, va anche oltre il suo collega! Se siete il tipo di apprezzare un sacco di umorismo nero, malafede, e a volte francamente cruento paragoni, si dovrebbe davvero apprezzare.

                  Vi consiglio di giocare a Limit Limit Limit solo con adulti, e preferibilmente le persone che conoscete non si offendono facilmente. Il gioco affronta temi come il sesso o il razzismo in modo molto crudo.

                  Il gioco è giocato da 3 a 10 giocatori, e si può fare in modo che duri quanto si vuole. Puoi solo fare qualche giro, o passare la serata qui. Ovviamente e’ ancora piu’ divertente davanti a un drink.

                  Ci sono estensioni per il gioco, è anche facile mescolare le carte Limit Limit con tutti i giochi simili, che possono offrire una bella dose di umorismo nero.

                  9. Nomi in codice

                  Nomi in codice è in linea con il concetto e giochi che sono soprattutto lì per farti pensare. Nomi in codice giocabile da 2 a 8 giocatori. Vi consiglio di favorire gli adolescenti o gli adulti, perché il principio del gioco può essere difficile da afferrare per i bambini piccoli.

                    Dovete formare due squadre. Una volta fatto questo, dovrai far indovinare ai tuoi compagni di squadra una serie di parole. Ma ci sono delle regole per rendere più piccante il gioco: chi ti fa indovinare può dare un solo e unico indizio, così come un numero che corrisponde al numero di parole da trovare. La sottigliezza è che si deve evitare di indovinare le parole dei tuoi avversari, e che c’è una parola Trap.

                    Le parole da indovinare sono in realtà i nomi in codice spia che devi contattare. Se indovinate le parole dei vostri avversari, potrebbero essere in grado di contattare tutti i loro agenti prima di voi. D’altra parte, se trovi la parola Trap, dovrai affrontare l’assassino.

                    Code Names è interessante perché offre un tema e una vera e propria sfida pur essendo un amichevole puzzle game che fa funzionare la mente e permette di conoscere meglio i propri cari.

                    Se ti è piaciuta l’idea di Concept, ma hai scoperto che al gioco mancavano i pali o la concorrenza, i nomi in codice sicuramente ti piaceranno. I giochi sono brevi e il gioco anima facilmente una serata in cui la noia comincia a crescere.

                    10. Piccolo mondo

                    Small World è un gioco che si svolge in un universo fantastico dove quattordici persone competono per un mondo troppo piccolo per loro. Troverete orchi, umani, nani e altre creature in questo mondo. Se la tua famiglia o i tuoi amici sono innamorati di mondi fantastici come quelli di Tolkien, questo gioco potrebbe piacere loro.

                      L’obiettivo di Small World è quello di espandere il tuo impero e soprattutto di dominare i tuoi avversari. A seconda dei personaggi che si gioca, si avranno poteri speciali e sarà necessario sviluppare strategie per conquistare le regioni vicine. Se il vostro impero diventa enorme, sarà esposto da tutti i lati e potrebbe essere necessario ritardare per sperare di tornare nel gioco ancora più potente. Più regioni controlli durante il tuo turno, più punti vittoria guadagni.

                      E’ un gioco riservato a piccoli gruppi in quanto può essere giocato da 2 a 5 giocatori. Le partite durano circa 80 minuti. Posso consigliarvi se organizzate una serata tranquilla con gli amici. Il gioco completerà una serata trascorsa con un buon film e pizze per esempio.

                      Puoi anche tenerlo sotto il gomito per i giochi a tema. O perché non usarlo per aspettare un po ‘mentre tutti i vostri ospiti sono lì per impegnarsi in una vera e propria serata di gioco di ruolo?